MOZART.jfif

MOZART

Cristoph August Gabler | Bernard Fattschek | Anton Gottlieh Heyse | Gottlieb Heinrich Kohler


Giovanni Mareggini, flauto

Davide Burani, arpa

Gli Archi Italiani

Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo, 1756-Vienna, 1791) compose il suo Concerto per flauto, arpa ed orchestra K299 durante il suo secondo soggiorno a Parigi nel 1778, su commissione di Adrien-Louis de Bounières, duca de Guines. Si tratta di una straordinaria composizione che qui viene interprestata da Giovanni Mareggini al flauto, Davide Burani all'arpa accompagnati da Gli Archi Italiani. Completano il cd composizioni originali e in prima incisione assoluta per flauto e arpa di compositori contemporanei al genio salisburghese.

Concerto in do maggiore per flauto, arpa e orchestra KV299

1. Allegro

2. Andantino

3. Allegro


4. Andante con variazioni


Sonatina op. 3 per flauto e arpa

5. Allegro

6. Adagio

7. Allegro con variazioni


Sonata op. 4 per flauto e arpa

8. Allegro

9. Tempo di minuetto

10. Presto


Sonata op. 59 per flauto e arpa

11. Allegro moderato

12. Romandza, Andantino

13. Andante con variazioni